Ottavia Niccoli

Laureata in Lettere moderne presso l’Università di Bologna nel 1966, ha insegnato Storia dell’età della Riforma e della Controriforma e Storia moderna nella Facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna e, a partire dal 1994, Storia moderna nelle Facoltà di Sociologia e di Lettere dell’Università di Trento. In pensione dal 1° novembre 2010. Mi sono occupata prevalentemente di aspetti della storia religiosa, sociale e culturale (intesa in senso antropologico) dell’Italia dei secoli XVI e XVII. Ho dedicato una particolare attenzione al valore comunicativo dei rituali, delle immagini e delle scritture minori in funzione alle dinamiche politiche dell’Italia della prima età moderna; le mie ultime ricerche attengono al tema della “visione” come elemento di comunicazione della vita religiosa nell’Italia della prima età moderna.

Roffeno - Ricerche su una comunità montana di fine Cinquecento