Linda M. Napolitano Valditara

L’Autrice, Linda M. Napolitano, insegna Storia della Filosofia Antica all’Università di Verona. Suoi gli studi su filosofia e matematica nella scuola platonica (Le idee, i numeri, l’ordine. La ‘mathesis universalis’ dall’Accademia antica al neoplatonismo, Napoli 1988), sull'uso in Platone di metafore visive a fini conoscitivi e morali (Lo sguardo nel buio. Metafore visive e forme grecoantiche della razionalità, Roma-Bari 1994; ‘Prospettive’ del gioire e del soffrire nell’etica di Platone, Trieste 2001), sull'etica platonica e sui rapporti tra filosofia e mito (Platone e le ‘ragioni’ dell’immagine. Percorsi filosofici e deviazioni tra metafore e miti, Milano 2007) e sull’antropologia di Platone (Il sé, l’altro, l’intero. Rileggendo i Dialoghi di Platone, Milano-Udine 2010). Collabora con l’ASS 5 “Bassa Friulana” (progetti Cure palliative e Medicina Narrativa).

Pietra filosofale della salute. Filosofia antica e formazione in medicina