Giorgio Chiari

È professore ordinario di Metodologia e Tecniche della Ricerca Sociale alla Facoltà di Sociologia dell'Università di Trento. E' esperto di Sociologia dell'Educazione e da molti anni si interessa della Teoria dei Climi di apprendimento che lo ha portato ad approfondire e ad applicare concretamente il metodo del Cooperative Learning nella didattica delle classi e nella formazione dei docenti, nonché nel potenziamento del clima di lavoro e delle relazioni di teamgroup fra dipendenti e colleghi di lavoro in azienda.

Adolescenza e immagini di sé