Quando la lettura è un dono

Si sta sempre più affermando la consapevolezza che la lettura possa essere un mezzo efficace per aiutare i malati a far fronte alle difficoltà quotidiane della vita ospedaliera. Donare una lettura significa regalarsi gratuitamente con la voce e con il cuore attraverso i libri. I Lettori Volontari si prefiggono di utilizzarli come tappeti volanti su cui salire assieme ai pazienti e volare via con loro per un’ora, facendoli fuggire per quel breve periodo dalle preoccupazioni e dall'eccessiva dilatazione del tempo che l’attesa, stando a letto, crea. Quando la lettura è un dono è stato il titolo di uno degli eventi formativi per Lettori Volontari che l’autore ha tenuto qualche anno fa, lasciato poi in un cassetto aspettando di essere assegnato a uno strumento utile allo stesso scopo. Ora appare su questo volume che vuole essere un compendio utile prima, durante e dopo la formazione di base dei Lettori Volontari, per scegliere all'inizio se accettare questa sfida e poi decidere se mantenerla viva nel tempo. Le schede compilabili poste alla fine del volume offrono strumenti pratici di formazione e di azione dell’attività di lettura. Il libro contiene anche nozioni tecniche utili agli organizzatori di servizi di lettura nei vari contesti di cura.

di Marco  Dalla Valle

infermiere, esperto in Biblioterapia. Si è laureato in lettere e ha conseguito la laurea magistrale in Tradizione e interpretazione dei testi letterari presso l’Università degli studi di Verona. Dal 2010 tiene laboratori, si occupa di formazione in corsi e convegni, collabora con l’Università di Verona, centri di formazione ospedalieri e altri enti, diffondendo la Biblioterapia.

Quando la lettura è un dono

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 227
Formato 14x21
Rilegatura Brossura
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2019
Anno 2019
ISBN 978-88-6464-522-3