Gli occhi di Nausicaa

“Gli occhi di Nausicaa” sono espressione di uno sguardo che nasce oggi ma si ispira a una fonte mitica, arcaica, come da sempre la poesia nel suo essere lirica. I temi che la muovono sono temi classici dell’uomo in quanto tale ed è proprio questa natura che soffre, che ama, che ricorda e che desidera, ad avere la capacità di legare fra loro tempi così distanti, ma così umani.

di Marina  Cherubini

è nata a Brescia il 06/08/1988. Dopo la maturità scientifica si è iscritta alla facoltà di filosofia a Bologna, percorso che ha interrotto, incanalandosi in una buona occupazione lavorativa in ambito industriale. I suoi interessi profondi si sono però sempre rivolti specialmente agli ambiti umanistico e artistici, ed ora ha terminato con soddisfazione gli studi in filosofia. Il suo progetto è di lavorare e continuare a coltivare questi ambiti che talvolta nella realtà moderna sono considerati marginali ma che invece è così importante integrare.

Gli occhi di Nausicaa

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 51
Formato 12x20,5
Rilegatura Brossura
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione
Anno 2019
ISBN 978-88-6464-532-2