Annali di Zaruby - Libro I - La Foresta degli Angeli

Martino detto Solidario invia annualmente all’amico Tebaldo di Navarra un libro scritto in forma di lettera. La sua intenzione è scrivere gli Annali di Zaruby, un’opera che racconti le vicende accadute nella regione dei Piccoli Carpazi fra il 1227, anno in cui vi è giunto come mercenario, e il 1247 quando l’autogoverno locale è stato distrutto. Sopravvissuto allo sterminio, Martino sente la responsabilità di conservare la memoria di quanto accaduto e delle persone che ha conosciuto e di trasmettere il segreto relativo ai luoghi nei quali sono stati nascosti i libri della prestigiosa biblioteca, fra cui quelli portati a Zaruby da Aengus, sospettato di essere un Errante. Incapace di conservare il rigore narrativo, Martino divaga in narrazioni che si sormontano e si intrecciano creando un’opera che, sul modello delle summe e degli specula medievali, ricrea un intero mondo perduto.

di Roberto  Leopardi

Nato nel 1962, Roberto Leopardi è laureato in storia contemporanea e diplomato in organo liturgico e scienze religiose. Autore di quattro romanzi, due raccolte di racconti e due volumi di saggistica, da sei anni scrive gli Annali di Zaruby, i cui primi cinque libri sono editi da QuiEdit. Tiene lezioni e corsi per adulti di letteratura, storia, biblistica e teologia. Dal 1998 è direttore, pianista, voce solista e preacher degli Animula Gospel Singers, con i quali ha pubblicato 5 CD. Progetta inoltre giochi da tavolo che pubblica con il marchio ItAlea. Le sue opere e attività si possono conoscere visitando il sito www.robertoleopardi.it. Sul canale Youtube LiberLeopardi sono disponibili le registrazioni delle lezioni e dei corsi tenuti negli ultimi anni.

Annali di Zaruby - Libro I - La Foresta degli Angeli

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 300
Formato 12x20,5
Rilegatura Brossura
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2020
Anno 2020
ISBN 9788864645667