Unità del sapere molteplicità dei saperi

Questo volume di saggi dedicati alla figura poliedrica del veronese Francesco Bianchini (1662-1729) ha lo scopo di indagare le radici di una cultura enciclopedica in cui i saperi della eruditio e i saperi della physis, delle scienze storiche e di quelle sperimentali, non costituivano ancora ambiti nettamente distinti. Un esame attento delle sue molteplici attività di astronomo, antiquario, erudito e bibliotecario fa emergere la profonda sintonia di monsignor Bianchini con gli indirizzi più avanzati della cultura europea del suo tempo, una sintonia che spiega l’elevata considerazione di cui godette presso studiosi eminenti quali Newton e Leibniz.

a cura di Luca  Ciancio

Luca Ciancio è docente di Storia della scienza e delle tecniche presso il Dipartimento TeSIS dell’Università di Verona. Si occupa di storia delle scienze naturali nell’età moderna. Tra i suoi principali contributi si ricordano i volumi Autopsie della Terra (Olschki, 1995), Teatro del mutamento (Nicolodi, 2005), Le colonne del Tempo (Edifir, 2009).

a cura di Gian Paolo  Romagnani

Ricercatore di storia moderna presso l’Università di Verona dal 1988 al 1999 (prima nella Facoltà di Magistero, poi nella Facoltà di Lettere e Filosofia), vi ha tenuto per affidamento gli insegnamenti di Storia moderna e di Storia della storiografia moderna; ha inoltre tenuto gli insegnamenti di Storia delle istituzioni politiche, Storia sociale e Storia moderna presso la Scuola diretta a fini speciali per Assistenti sociali, poi Diploma Universitario in servizio sociale della Facoltà di Lettere e Filosofia. Nel 1995-96 ha tenuto per supplenza l’insegnamento di Storia moderna presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova. Professore associato dal 2000 al 2003 e professore straordinario dal 2004 presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Verona, vi tiene gli insegnamenti di Istituzioni di storia moderna, Storia regionale e Storia della storiografia. Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia tiene inoltre per affidamento gli insegnamenti progrediti di Storia della storiografia moderna e Storia degli antichi stati italiani. Dal 2001 è coordinatore del dottorato di ricerca in “Storia della società europea”. Afferisce attualmente al Dipartimento di discipline storiche, artistiche e geografiche. E’ consigliere di amministrazione dell’Università di Verona, eletto per il triennio 2001-2004.

Unità del sapere molteplicità dei saperi

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 360
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2010
Anno 2010
ISBN 978-88-6464-064-8