Pedagogia generale

Un florilegio di aspetti generali dell’educazione, o come si è più soliti dire, un’antologia, spigolando qua e là fra i diversi scritti di pedagogia speciale per l’handicap, che per molti anni ha costituito la mia prima occupazione di ricerca, non mi è stato difficile comporlo. Si è soliti dire che l’occasione fa l’uomo ladro. Ma ho raccolto tutto e solo fra i miei scritti. Eppure un certo senso di disagio permane. È un disagio epistemologico. Gli aspetti generali dell’educazione, quelli che si è soliti denominare come Pedagogia Generale, hanno un proprio statuto epistemologico difficilmente estrapolabile da scritti che avevano una funzione molto più specifica. Eppure l’operazione, a conti fatti, non mi è sembrata mal riuscita se da questa antologia non si pretende più di quanto essa vuol offrire. E cioè un’iniziazione per coloro che vogliono occuparsi dell’educazione. Si tratta quindi di un quadro generale senza pretese se non quelle del rigore dell’impostazione per chi voglia operare un primo assaggio. Già nell’introduzione, di filosofia dell’educazione, si presenta l’idea centrale di tutto il lavoro: l’adulto è responsabile dell’educazione del minore. E per adulto non si intende soltanto il genitore, l’insegnante, l’educatore che in prima persona operano per trasmettere ai giovani il frutto migliore della civiltà, ma tutto il mondo culturale in cui viene a vita il nuovo nato.

di Franco  Larocca

Franco Larocca, già direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Verona, è ordinario di Pedagogia Speciale e docente di Metodologia della Ricerca Pedagogica. è autore, di vari studi sui problemi educativi. Fra i più noti si ricordano Oltre la creatività, l’educazione (1983), Dialogo creativo (1992), Follia e creatività (1997), Nei frammenti l’intero (1999), Pedagogia speciale (2000), Pedagogia generale, con elementi di didattica generale (2000), Nascere educatamente (2001), Azione mirata (2003). Numerosi sono i suoi articoli scientifici in varie riviste specializzate. Ha attivato per un quindicennio convegni nazionali e internazionali di musicoterapia per l’handicap di cui è curatore degli atti (1994-2003). Consulente di varie istituzioni di educazione speciale, è responsabile del Gruppo di studi e ricerche sull’handicap del Dipartimento di Scienze dell’educazione dell’Università di Verona. Come direttore di Corsi di specializzazione al sostegno, è responsabile del Corso per insegnanti di sostegno della secondaria nella Scuola di Interfacoltà di Specializzazione (SSIS) del Veneto.

Pedagogia generale

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 372
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2010
Anno 2010
ISBN 978-88-6464-073-0