La scrittura creativa

Una ricerca-azione sulla formazione degli insegnanti di sostegno e la falsificazione scientifica della metodica della Scrittura creativa approdano in questo lavoro ben armonizzate e capaci di offrire allo studioso, o anche solo a quanti si interessano di problematiche educativo speciali, un valido esempio di quanto sia possibile compiere nella formazione di adulti dediti alla formazione in situazione nelle professioni di aiuto alla persona. Ne emerge una didattica relazionale e dell’affettività a fulcro motivazionale d’ogni professione d’aiuto nei confronti sia dei disabili in genere sia di chi affronta difficoltà esistenziali non comuni. Prendendo spunto dalla esperienza dei corsi di sostegno per l’abilitazione all’interno della SSIS Veneto, la ricerca condotta mediante i laboratori di Scrittura creativa ha evidenziato l’importanza entro la didattica generale della sinergia fra i principi della individualizzazione e della socializzazione sia per prevenire il burnout che per comprendere e impedire fenomeni di bullismo, di devianza e di mortalità scolastica. Questo lavoro di Pedagogia speciale è particolarmente consigliabile a chi si prepara a svolgere il sostegno in ogni ordine scolastico, per gli studenti e gli studiosi di scienze dell’educazione, agli assistenti sociali, agli operatori sanitari e a tutti coloro che svolgono una qualche professione di aiuto alla persona.

di Fabiana  Canarini

Fabiana Canarini, già docente di Laboratori integrati nei Corsi SOS 800 presso la SSIS del Veneto, è cultore della materia di Pedagogia Speciale presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Verona dall’AA. 2006-2007. Ha curato per la Franco Angeli di Milano il vol. I mediatori in educazione speciale (2008) e per la QuiEdit Mediatori in sinergia (2010). È stata responsabile del tentativo di innovazione per la realizzazione dell’integrazione “Un Progetto di integrazione in Università” presso il Centro Disabili dell’Università di Verona nell’AA. 2009-2010.

La scrittura creativa

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 254
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  
Anno 2011
ISBN 9788864641027