Nel mio tempo - Espansione e limiti

Interessi pratici ed esistenza materiale vengono comparati con le voci dello spirito. È una serrata critica a certa filosofia atea che suffragata da deviazioni scientifiche cerca di far ritenere obsoleta la fede dei padri, la quale non reggerebbe alle ultime conquiste storiche e scientifiche. Il testo consta di due parti: la prima in prosa, la seconda poetica che da spunti quotidiani assurge a temi universali. L’intero libro è una continua risposta al richiamo della coscienza che anela approdare nel Signore

di Giovanni  Varanelli

Unitaria è la tematica trattata dal Varanelli nelle sue pubblicazioni, anche nell'intento di offrire spunti e suggerire motivazioni all'incerto uomo di oggi che sconfina continuamente nell'ateismo, offrendogli, come modello, la sua intimità, come è vissuta ed esposta nei testi elencati. Altri volumi dell'Autore: Da dentro, Sagomarsi per ombre (premiato con medaglia d'oro al concorso Dino Buzzati nel 1983 a Belluno), I giorni in rassegna, Nei sentieri dell'anima, Gli approdi dell'anima, Lungo i sentieri dell'anima (definito dal vescovo di Isernia-Venafro le "Confessioni del XX secolo", riscontrando delle affinità con le "Confessiones" di S. Agostino), Sentimenti nella sera. Giovanni Varanelli, pugliese di nascita, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza all'Università di Napoli. Ha svolto la sua attività lavorativa nella Amministrazione scolastica ricoprendo incarichi di prestigio presso il Ministero della Pubblica Istruzione come dirigente, ed in provincia in qualità di Sovraintendente scolastico regionale e di Provveditore agli Studi come a Verona negli anni '70. Attualmente vive a Roma. Per eventuali contatti con l'Autore: alessandra.varanelli@fastwebnet.it

Nel mio tempo - Espansione e limiti

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 199
Formato 14x21
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2012
Anno 2012
ISBN 9788864641799