Quaderno Rosso

Quali sono le caratteristiche che ci permettono di definirlo speciale?
La pluridisciplinarità. Una connotazione che si articola su più aspetti. Infatti nella “squadra” degli autori si combinano le competenze teoriche dei diversi ambiti, con l’esperienza di docenza e quella della formazione. La forte connotazione teoretica, alla base delle proposte operative che ne conseguono, che si traduce in opportuni rimandi alla “letteratura” specifica: L’operatività didattica. Gli autori presentano tutta una serie di attività concrete, facendole anche precedere da opportune riflessioni sulla specifica didattica di cui si stanno occupando (a volte anche con riflessioni d’ordine storico).

di Carla  Bertacchini

Carla Bertacchini, laureata in Lingue e Letterature Straniere ed è specializzata in Didattica e Glottodidattica. Dirigente scolastica negli istituti, superiori,titolare nei licei,collabora da anni con le Facoltà di Lingue e Letterature Straniere e Scienze della Formazione di varie università italiane. Svolge da anni intensa attività di formatrice e consulente pedagogica per conto di enti e associazioni culturali. È autrice di saggi, articoli, manuali di didattica e testi scolastici per diversi gradi e ordini di scuola.

di Paola  Parenti

Paola Parenti, grafica redazionale e responsabile editoriale. Ha collaborato nel campo della glottodidattica e dell’educazione all’immagine ed ha effettuato ricerche in ambito sitografico relative alla sfera linguistica. Autrice e co-autrice di manuali relativi alla formazione iniziale, ha curato inoltre pubblicazioni riguardanti la pedagogia del recupero e seguito progetti presso istituzioni private.

di Elita  Maule

Elita Maule, Phd in Musicologia (Friburg-CH), è laureata in Discipline Musicali, perfezionata in Musicologia, specializzata in Musicologia e Pedagogia Musicale, diplomata in Didattica della Musica e all’Orff-Schulwerk di Roma, diplomata esperta della terapia con i suoni (Tomatis Developpement, Parigi). Insegna al Conservatorio di Bolzano e collabora da anni come docente a contratto con diverse università italiane. Dal 1985 svolge un’intensa attività di aggiornamento e di formazione per insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria in diverse regioni d’Italia. Ha al suo attivo innumerevoli pubblicazioni monografiche e saggi-articoli di carattere didattico musicale anche nell’ambito dell’apprendimento linguistico.

di Massimiliano  Viel

Massimiliano Viel, ha lavorato come compositore, musicista e producer in tutto il mondo, collaborando con ensemble, orchestre e teatri di tutta Europa e con compositori come, tra i tanti, K. Stockhausen e L. Berio. Oltre alla realizzazione di partiture per strumenti acustici ed elettronici, dallo strumento solista alla grande orchestra, si è occupato della relazione tra musica e le altre forme espressive, realizzando performance e installazioni in stretto contatto con il teatro, il video e la danza. È titolare della cattedra di Elementi di composizione per la Didattica della Musica al Conservatorio di Bolzano ed è PhD candidate al Planetary Collegium M-Node presso l’Università di Plymouth, Inghilterra.

Quaderno Rosso

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 278
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2012
Anno 2012
ISBN 9788864641638