Che cos'è l'arte?

Chiedersi che cos’è l’arte è farsi certamente del male. Ogni interrogativo di genere essenziali sta ha infatti il pregio di porre domande fondamentali, ma il difetto di creare un’infinità di problemi. Inoltre, tale domanda prefigura una risposta assoluta, che non debba più essere messa in discussione, rischiando così di chiudere ogni sbocco problematico e irrigidirsi nel famoso ‘per sempre’, che costituisce un serio ostacolo ad ogni indagine impregiudicata.

di Roberto  Pasini

Roberto Pasini (Bologna, 1958) insegna Storia dell’arte contemporanea all’Università di Verona. La sua produzione di storico e di critico copre oltre trent’anni di attività italiana e internazionale. Fra i libri più noti e ristampati la monografia Morandi (1989, seconda edizione 2010), L’Informale. Stati Uniti Europa Italia (1995, terza edizione 2003), Che cos’è l’arte? (2007, seconda edizione 2013) e i recenti volumi Teoria generale dell’immagine (2012), La dispensa di Suzanne. Miti, errori e false credenze nell’arte contemporanea (2013), Fare e non fare. Arte, cultura, società (2014).

Che cos'è l'arte?

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 107
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2012
Anno 2012
ISBN 9788864641096