Le arti visive nella didattica

Il volume “Le arti visive nella didattica. Teorie, progetti ed esperienze dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria” si propone di riflettere sulla relazione tra arte ed educazione in direzione pedagogico-didattica. Le tematiche proposte ripercorrono le principali linee di studio della didattica dell’arte: dagli elementi costituivi del linguaggio grafico-simbolico, alle fasi di sviluppo del segno, dalla prima infanzia all’adolescenza, fino alle caratterizzazioni dell’arte in relazione ai contesti socio-culturali e alle diverse tipologie di laboratori artistici. L’obiettivo è quello di valorizzare e sostenere una progettazione delle arti visive consapevole e creativa, che sappia sollecitare e incuriosire gli studenti di ogni età. Un approfondimento specifico è rivolto al ruolo che gli insegnanti, gli educatori e, più in generale, le figure adulte, svolgono in questo ambito, richiamando alla necessità di educatori competenti e sensibili alle arti visive.

di Chiara  Panciroli

Chiara Panciroli è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna nell’ambito della Didattica generale e delle Tecnologie dell’educazione. È autrice di diverse pubblicazioni relative alla didattica museale, dell’arte e degli ambienti e-learning per la professionalità degli insegnanti e dei pedagogisti.

Le arti visive nella didattica

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 171
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  
Anno 2012
ISBN 9788864641669