Joe Silver and the Tones

Giuseppe Argentario, “musicista” di Verona, con i suoi Toni ama la musica Rock (la “R” maiuscola è d’obbligo) e ha sempre desiderato scrivere delle canzoni che in qualche modo potessero rimanere nella storia. Ma chi è Joe Silver? E perché quel nome? E chi sono i personaggi che incontra? Amici, complici o fantasmi della sua mente? Ignoti che sembrano conoscerlo bene, donandogli ispirazioni da trasformare in canzoni cristalline e inediti capolavori, pronti ad entrare nella storia del Rock. Da Castel San Pietro ad una stradina in mezzo ad un bosco, da piazza Bra al teatro Filarmonico, dal teatro Romano a piazza San Zeno, dall’eremo dei Camaldolesi sul lago di Garda allo stadio Bentegodi, per finire inevitabilmente in Arena, Joe Silver, in una sorta di indecifrabile diario, vive una storia visionaria e reale allo stesso tempo. Dove nessuno sembra essere quello che è, e dove tutti i protagonisti hanno qualcosa da nascondere e molto da offrire, rivelando il loro lato umano. Mentre il mistero si fa sempre più fitto e la vita di Joe viene completamente stravolta, prendendo a piene mani dal suo passato, si dipana sullo sfondo una Verona calda, accogliente e misteriosa, proprio come solo le cose belle sanno essere.

di Luca  Sguazzardo

Luca Sguazzardo, appassionato di musica rock e fotografo per diletto. Vive a San Martino Buon Albergo con la moglie Lucia e le loro due gatte Sandy e Skye. “Joe Silver and The Tones” è il suo secondo romanzo edito con QuiEdit.

Joe Silver and the Tones

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 175
Formato 14x21
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  
Anno 2013
ISBN 9788864642444