Un avamposto a Venezia

Il volume riproduce lo scambio epistolare tra il roveretano Girolamo Tartarotti e il patrizio veneto Tommaso Giuseppe Farsetti, costituito da 127 lettere scambiate in un arco di tempo lungo quasi trent’anni. Quando si conobbero, Farsetti aveva circa 20 anni e trovò in Tartarotti, più maturo e già apprezzato professionalmente – era a Venezia assunto dal futuro doge Marco Foscarini per le sue ricerche sulla letteratura veneziana –, una persona con cui condividere interessi e che, quando lascerà la Serenissima per tornare in patria, gli sarà molto utile per soddisfare la sua passione bibliofila. Del Farsetti ci sono giunte 76 lettere, tutte autografe ad eccezione di una, gran parte delle quali conservate in un codice miscellaneo della Biblioteca Civica di Rovereto. Il medesimo codice ospita di seguito 51 responsive di Girolamo Tartarotti, trascritte da un anonimo senza alcuna indicazione relativa agli originali. Mediante esse il letterato roveretano si manteneva informato sugli amici comuni e sulle novità letterarie, reperiva libri utili per i suoi studi ma, soprattutto, attraverso l’intermediazione dell’amico monitorava la pubblicazione delle sue opere, molte delle quali uscirono appunto dai torchi della Serenissima, e cercò senza successo di ottenere un incarico adeguato che gli permettesse di tornare a vivere a Venezia.

di Paola  Baratter

Paola Baratter, laureata in Lettere e in Storia e dottore di ricerca in Italianistica, dirigente scolastico, collabora con l’Università degli studi di Trento e la Libera Università di Bolzano per i laboratori di Italiano scritto e per i corsi di Didattica della lingua e della letteratura. Le sue ricerche si sono orientate principalmente sulle figure di Gasparo Gozzi, Girolamo Tartarotti e Vincenzo Consolo e sull’insegnamento della lingua e della grammatica italiana, anche in chiave argomentale.

Un avamposto a Venezia

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 211
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2015
Anno 2015
ISBN 9788864642871