Debora Viviani è ricercatrice a tempo determinato presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona nel settore concorsuale SPS/08 (Sociologia dei processi culturali).Debora Viviani

Debora Viviani è ricercatrice a tempo determinato presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona nel settore concorsuale SPS/08 (Sociologia dei processi culturali). Nel 2008 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Sociologia e Ricerca Sociale presso l’Università di Verona. È Editor in Chief della rivista Italian Sociological Review e membro del Comitato di Redazione della collana Strutture e Culture Sociali, edita da Franco Angeli. È inoltre componente del Master Team dell’Osservatorio sui Consumi delle famiglie dell’Università di Verona.
I suoi interessi di ricerca vertono sui temi dei consumi, specificatamente all’ambito dei consumi alimentare, sulle emozioni e sul corpo.

Filter
  • Mangiar simboli. Cibo, benessere e cultura materiale Quick View
    Add to Wishlist
    • In offerta!
      Mangiar simboli. Cibo, benessere e cultura materiale Quick View
    • Mangiar simboli. Cibo, benessere e cultura materiale
    • 19,00
    • a cura di Domenico Secondulfo e Debora Viviani Nell’ambito della cultura materiale, il cibo è sempre stato un elemento caratterizzante la sfera di relazione comunitaria e il sistema di stratificazione sociale. Nel primo caso, perché esplica le relazioni tra i componenti del gruppo, nel secondo caso, perché indice di ricchezza e strumento di divisione sociale. In questa sede, il cibo…
    • Aggiungi al carrello
    Compara
  • Simulacro Quick View
    Add to Wishlist
    • In offerta!
      Simulacro Quick View
    • Simulacro
    • 15,20
    • di Debora Viviani Parlare di simulacri, o, più semplicemente, definire cos’è un simulacro è problematico. L’ambivalenza concettuale insita nel termine stesso implica una certa difficoltà a definire in modo dettagliato quali dimensioni e quali proprietà lo contraddistinguono. C’è chi, come Walter Benjamin, parla di «annientamento dell’aura», oppure chi, come Gilles Deleuze, definisce il simulacro un’«immagine demoniaca». Ma cosa significa realmente…
    • Aggiungi al carrello
    Compara
Quick Navigation
×
×

Cart