In offerta!

Il fascismo e l’universo femminile

17.50

di Mirella Leone

Donne, “madri della razza”, fattrici di futuri soldati, al centro dell’ideologia e del programma politico del fascismo. Donne che rispondono con il dissenso o con il consenso, entrambi fondati nell’interiorità, a partire dai bisogni, dall’aspirazione femminile all’autodeterminazione. Un rapporto, fra il fascismo e l’universo femminile, che viene analizzato e ricostruito attraverso il materiale documentario, dal punto di vista della storia di genere, contestualizzato nella storia nazionale e in quella locale, di Verona, dove le vicende emblematiche di tre donne confermano e integrano le tesi del saggio. Nella convergenza fra storia locale e storia di genere risulta una visione complessa, con aspetti poco noti e, per certi versi, imbarazzanti, come quello del consenso femminile al fascismo.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Add to Wishlist
Add to Wishlist
COD: 9788864644509 Categorie: , , Tag:

Informazioni aggiuntive

Peso 0.20 kg
Dimensioni 14 × 21 cm
Rilegatura

Brossura con alette

Data di pubblicazione

2018

Pagine

255

ISBN

9788864644509

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il fascismo e l’universo femminile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quick Navigation
×
×

Cart