Dimensioni di libertà nel cammino dell’essere. Tra filosofia e scienza

17,00 16,10

di Paola Polettini

Questo libro svolge una riflessione fenomenologica tra mondo della vita, tecnologia e Scienza, considerando che l’universo informatico comporta delle scelte di valore e di orientamento che ci coinvolgono, ma che dipendono anche dalle soluzioni tecniche che vengono adottate. Di fronte a questo problema mi sembra importante tenere in evidenza che quello che ci serve non è una formula algoritmica onnicomprensiva, ma la possibilità di rilevare le corrispondenze tra i vari gradi di differenziazione che costituiscono il mondo conosciuto. La libertà del movimento è la condizione originaria della vita. La somiglianza dei processi con cui osserviamo le cose può essere riferita a una grande varietà di contenuti, ma ci sono solo alcune equazioni differenziali fondamentali che vengono adottate per le osservazioni del micromondo. È questa la dimensione nella quale siamo immersi considerando la complessità. Dal modo in cui mettiamo in relazione le somiglianze formali dipende la possibilità di vivere le differenze nella vita dei singoli.

Add to Wishlist
Add to Wishlist
COD: 9788864646794 Categoria:
Author: Paola Polettini
Peso 0,20 kg
Dimensioni 14 × 21 cm
Rilegatura

Brossura

Anno di pubblicazione

2022

Pagine

227

ISBN

9788864646794

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Dimensioni di libertà nel cammino dell’essere. Tra filosofia e scienza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vendor Information

  • No ratings found yet!