Villa Piatti e il feudo di Pigozzo da Verona

25,00 23,70

di Patrizia Lo Cicero

Villa Piatti è catalogata tra le Ville Venete. Situata nella Valsquaranto, a pochi chilometri da Verona, presenta un fascino caratteristico derivante dalla sua collocazione ambientale e dall’architettura cinquecentesca elegante e sobria. L’avvicendarsi dei passaggi di proprietà era noto per sommi capi ma le ricerche condotte dall’autrice di questa monografia hanno evidenziato un complesso e avvincente intreccio di vicende storiche e familiari. Partendo da una ‘missiva’ indirizzata al conte Giulio Piatti e da un manoscritto, compilato il 24 dicembre 1669 da Carlo Libardo, cancelliere dell’Abbazia di San Zeno Maggiore, si è iniziato un ‘viaggio’ a ritroso nei secoli, risalendo alle origini del feudo di Pigozzo concesso al’Abbazia sanzenate attraverso i diplomi di ‘Privilegi’ di Enrico III, anno 1055; di Beatrice e Matilde di Canossa, anno 1073; la pergamena di Federico Barbarossa, anno 1184 e la trascrizione del ‘diploma imperiale’ di Federico II, anno 1221. Lo sviluppo degli avvenimenti, comprovato da documentazioni archivistiche, talune inedite, è di sicuro interesse, in particolare per gli appassionati di storia veneta.

Add to Wishlist
Add to Wishlist
COD: 9788889480700 Categoria: Tag:
Author: Patrizia Lo Cicero
Peso 0,50 kg
Dimensioni 16 × 22 cm
Rilegatura

Cucita con alette (illustrato)

Anno di pubblicazione

2008

Pagine

240

ISBN

9788889480700

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Villa Piatti e il feudo di Pigozzo da Verona”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vendor Information

  • No ratings found yet!

You may also like…