In offerta!

“Aura Sanza Tempo”: T.S. Eliot e Dante

9,50

di Paola Tonussi

La poesia può essere ispirata dalla realtà, dalla vita, dalla natura, dalle figure, dai ricordi, dai desideri ma anche da altra poesia: questa è l’intuizione fondamentale di T. S. Eliot il quale, se si rivolge a Laforgue e Baudelaire, a Donne e ai poeti metafisici, si rivolge prima e soprattutto a Dante. Universalità della poesia significa, infatti, che la poesia non appartiene né ad un tempo né ad un luogo (il Medio Evo di Dante o il Novecento della Londra di Eliot), ma è di sempre, compreso il presente: cambiano le apparenze, rimane intatta la sostanza.

Add to Wishlist
Add to Wishlist
COD: 9788864641157 Categorie: , Tag:
Compara

Informazioni aggiuntive

Peso 0.20 kg
Dimensioni 12 × 20.5 cm
Rilegatura

Cucita

Anno di pubblicazione

2011

Pagine

78

ISBN

9788864641157

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Aura Sanza Tempo”: T.S. Eliot e Dante”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quick Navigation
×
×

Cart