In offerta!

Il realismo della finzione

14,20

di Gianfranco Amato

Tra Realtà e Finzione corrono fili spesso invisibili, legami talvolta inattesi, ma disponibili a costruire un rapporto dialettico intenso e tenace.
Attraverso l’analisi di alcune opere di Edward Hopper e di una straordinaria pellicola di Alfred Hitchcock, il testo si propone di individuare le vie di fuga del Realismo e i sentieri di accesso al terreno della Finzione.
Il rapido richiamo a Magritte e a Rossellini diviene utile per sostenere la tesi centrale di questa indagine, intesa a raccogliere le manifestazioni visibili di un’Idea altrimenti riposta nelle pieghe del Tempo

Add to Wishlist
Add to Wishlist
COD: 9788864642505 Categorie: , ,
Compara

Informazioni aggiuntive

Peso 0.2 kg
Dimensioni 14 × 21 cm
Rilegatura

Brossura (contiene immagini in bianco/nero)

Anno di pubblicazione

2014

Pagine

138

ISBN

9788864642505

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il realismo della finzione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quick Navigation
×
×

Cart